• Via Caserma Ospital Vecchio 13 – 37122 Verona (VR) - Italia
  • Corso Sicilia 99 – 95024 Acireale (CT)
  • Scrivici segreteria@examinar.it

TALENTO

Possiamo essere un riferimento professionale per le aziende a carattere nazionale e internazionale offrendo: -La consolidata esperienza maturata …

Leggi tutto

PROFESSIONALITÀ

L’ approccio dei professionisti che operano con Examinar è fondato sulla conoscenza dell’azienda, del mercato in cui opera e dei rischi a cui …

Leggi tutto

Asseverazione

In questa pagina vogliamo rispondere ad alcune domande che ci vengono poste con più frequenza quando parliamo di Asseverazione. Cercheremo di fare chiarezza e rispondere in maniera concisa alle seguenti domande: 

  • Cos’ è l’asseverazione? 
  • Che cos’è il PEF – Piano Economico Finanziario?
  • Come funziona l’asseverazione? 
  • A cosa serve l’asseverazione?
  • A chi richiedere l’asseverazione e perché? 

 

COS’È L’ASSEVERAZIONE 

L’asseverazione è una dichiarazione con la quale la società attesta la coerenza e l’equilibrio del piano economico-finanziario, la capacità del progetto di generare adeguati flussi di cassa tali da garantire il rimborso del debito e la remunerazione del capitale di rischio, e quindi la possibilità di realizzare l’opera pubblica con il ricorso al capitale privato. L’asseverazione non valuta la correttezza dei dati e delle ipotesi industriali utilizzate nel piano economico-finanziario, quali ad esempio, l’entità della domanda di servizio, la dimensione del bacino di utenza ed il costo di realizzazione dell’opera. Quindi si intende un’attestazione chiara ed esplicita della sussistenza dei dati di fatto dedotti o dei requisiti previsti per la legittimità dell’atto richiesto.
 

CHE COSA È IL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO 

Il piano economico-finanziario (PEF) di un business plan, di cui è richiesta l’asseverazione PEF per la partecipazione a gare, si può descrivere come la sintesi “tecnica” di tutte le informazioni che sono state esplicitate nella parte descrittiva dello stesso business plan. 


COME FUNZIONA L’ASSEVERAZIONE? 

Per chiarezza è giusto indicare cosa dice l’articolo 183, comma 9 del D.lgs. 50/2016 (codice degli appalti), e afferma che: “Le offerte devono contenere […]un piano economico finanziario asseverato da un istituto di credito o da società di servizi costituite dall’istituto di credito stesso ed iscritte nell’elenco generale degli intermediari finanziari, ai sensi dell’articolo 106 del decreto legislativo 1º settembre 1993, n. 385 o da una società di revisione ai sensi dell’art. 1 della legge 23 novembre 1939, n.1966″. Un’asseverazione rilasciata da società che non rientrano nel dettato dell’art. 183 comma 9 del D.lgs. 50/2016 potrebbe generare ricorsi e contestazioni da parte dei concorrenti non aggiudicatari del bando di gara ed inficiare così l’esito della stessa. 


A COSA SERVE L’ASSEVERAZIONE? 

Verificare la fattibilità economica e finanziaria di un’idea di business, ossia studiare se il progetto stesso è redditizio o meno nel lungo periodo, inteso come minimo di tre-cinque anni ed effettuare il controllo della gestione nel suo complesso. Il business plan è un vero e proprio strumento di guida, un mezzo di orientamento per l’imprenditore, in cui vengono racchiusi: gli obiettivi dell’azienda, le strategie che si intendono perseguire per raggiungerli, i piani strategici; nello stesso piano vengono predisposti i bilanci di previsione, analizzata la struttura finanziaria, nonchè l’andamento dei ricavi nel medio-lungo termine. 

Il rilascio dell’asseverazione di un business plain è quindi finalizzato:

  • alla verifica di fattibilità del piano strategico;
  • alla presentazione di proposte a norma dell’art. 37-bis della Legge 109/94 come modificata dalla Legge 415/98 (Merloni ter), che richiedono l’asseverazione di un business plain.


A CHI RICHIEDERE L’ASSEVERAZIONE E PERCHÈ? 

è regolarmente iscritta, come società di revisione ai sensi dell’art.1 L. 1966/39, nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico con aut. del 05/12/14, offre: 

  • Consulenza per predisporre o revisionare il Vostro piano economico grazie ad un team di professionisti 
  • Rapidità nei tempi di rilascio dell’asseverazione 
  • Garanzia di un servizio a costi determinati sulla base della corretta applicazione della metodologia di predisposizione dei Piani e non sul valore dell’investimento e contenuti in quanto la struttura di verifica e decisionale non è influenzata dai tempi di delibera bancarie